Condividi questo articolo!

Terminata da poco la Fiera a Milano “Sì SposaItalia”, sono davvero contenta di aver partecipato a questo evento, che ospita tra i migliori stilisti italiani ed internazionali. E’ stato un immenso piacere poter essere accompagnata da Lucia Paterno Wedding Planner della Puglia, alla scoperta degli abiti più belli, ed insieme a Matteo Zannini Wedding Planner delle Marche abbiamo scambiato idee e pareri.

Le possibilità che una sposa e uno sposo hanno di scegliere l’abito dei loro sogni sono infinite, toccare con mano ed entrare in un mondo magico è stata una bellissima esperienza.

Quali sono le novità per il 2023?

Se da una parte le nuove collezioni puntano all’eccesso con abiti tempestati di cristalli super brillanti dall’altra c’è anche il desiderio di semplicità con tessuti più sobri e delicati quali georgette e organza.

Con gli anni il classico abito bianco tradizionale “da principessa” , si è evoluto in qualcosa di più fresco e leggero ed allo stesso tempo seducente.

Le trasparenze saranno le protagoniste del 2023. Abiti color panna con sottotessuti effetto nude daranno quel tocco di sensualità senza troppi eccessi.

Anche il pizzo con tutte le sue varietà, dallo chantilly al rebrodè, afferma la sua importanza. Perciò per voi spose che amate il pizzo non avrete che l’imbarazzo della scelta.

Mi sono innamorata di due abiti cosa posso fare?

Sì può succedere di trovare non uno ma ben due abiti dei vostri sogni. Potreste decidere di indossarne uno per la cerimonia e l’altro per il ricevimento.

Anche in questo caso è necessario fare una distinzione tra rito religioso, rito civile o simbolico. Se celebrate le vostre nozze in chiesa sicuramente quello “scenografico” sarà più di impatto che sia uno stile sirena o principessa con il velo renderà tutto più fiabesco. Per il rito civile meglio un abito non troppo ampio ed il velo non è d’obbligo. Per quel che riguarda il rito simbolico l’abito segue, in un certo senso, lo stile della location. Ciò che fa la differenza tra i due abiti che vorrete indossare è anche l’orario, se la cerimonia si svolge nel pomeriggio, durante il ricevimento potrete fare il cambio d’abito con una mise da sera, per rendervi anche più libere nei movimenti e scatenarvi in pista da ballo. Se la cerimonia si svolge di mattina, consiglierei un cambio con un abito più fresco e leggero.

Perciò care spose, i migliori stilisti hanno pensato proprio a tutto e le nuove collezioni vi faranno innamorare.

“Distese il vestito sul letto e guardò la stoffa color avorio. Era più morbido di qualsiasi cosa avesse mai toccato e sarebbe stato il suo abito da sposa”

Emma Lang

Condividi questo articolo!

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.