Oggi voglio darvi un importante aiuto su come affrontare questa difficile situazione. Capisco e posso immaginare la preoccupazione di voi future coppie di sposi. Il giorno più bello della vostra vita così tanto desiderato, dovrà essere necessariamente rimandato.

Bene, non facciamoci prendere dall’ansia ma proviamo a trovare insieme un’opportunità per far sì che sia ancor più bello. Innanzitutto sappiate che rivolgersi ad una wedding planner per ri-organizzare il vostro matrimonio potrà essere molto utile. Ci sono, infatti wedding planner professioniste che offrono una consulenza gratuita oppure potrete richiedere l’organizzazione dell’intero matrimonio a costo ridotto.

Proprio per voi spose, ho voluto coinvolgere in questo articolo una wedding planner davvero preziosa come Ilaria Valerio WP che opera principalmente nel territorio della Valdorcia, paesaggi unici e suggestivi. Ilaria sarà a vostra disposizone per fornire una consulenza di circa un’ora affinchè possiate esprimere le vostre preoccupazioni o i vostri dubbi.

Sappiamo bene, che aver dovuto spostare la data delle nozze prevede non poche difficoltà, per esempio scegliere un’altra data disponibile per la location, magari alle stesse condizioni economiche. Stessa cosa vale per il catering, ristorante, fotografo e fiorista. Prima di tutto controllate bene i contratti firmati e verificate nel dettaglio i termini che prevedono.

Potrete decidere di rimandare tutto al nuovo anno oppure scegliere di celebrare le vostre nozze nel periodo invernale. Sicuramente un matrimonio dall’atmosfera natalizia sarà davvero unico e particolare.

Se invece volete celebrare le vostre nozze in riva al mare dovrete necessariamente scegliere una data per la prossima estate. Per ridurre i costi posso consigliarvi di scegliere un giorno diverso dal sabato. Perchè non sposarsi di mercoledì come Grace Kelly ed il Principe Ranieri di Monaco? Oppure di venerdì come Kate Middelton ed il Principe William? Oltretutto questi “Royal Wedding” sono stati celebrati in primavera, quindi in un periodo di bassa stagione che può fare la differenza.

Per quel che riguarda il fioraio potreste ri-progettare il design con i fiori del periodo in cui verranno celebrate le voste nozze. Per esempio se volete scegliere le calle o le peonie nel mese di agosto avranno un costo maggiore rispetto al mese di aprile o maggio che è la loro stagionalità. Le rose sono un “must” per la maggior parte delle stagioni.

Non meno importante è la scelta dell’abito che avrete già acquistato, per questo voglio dedicare il prossimo articolo per approfondire al meglio e darvi maggiori consigli.

Per voi spose che avete necessità di una consulenza con Ilaria Valerio WP scrivete alla email che trovate nel blog e sarò lieta di mettervi in contatto direttamente con lei. Perciò care sposine non vi scoraggiate ma siate positive e sappiate che una difficoltà si può trasformare in un’opportunità.

Ricordate sempre che “se lo puoi sognare, lo puoi fare!”

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.