Sappiamo già, che la maggior parte dell’attenzione il giorno del matrimonio, sarà rivolta  alla sposa ciò non toglie che anche voi sposini dovrete essere in forma impeccabile.

Proprio per questo motivo sono qui a dispensare consigli anche per voi. In questo articolo ho avuto un supporto da un esperto del settore Marco Rossi dell’Atelier Wedding di Poggibonsi in Provincia di Siena.

Innanzitutto, per la scelta dell’abito da sposo è necessario fare alcune distinzioni in base all’orario di svolgimento della cerimonia. Per un matrimonio svolto al mattino è molto adatto un mezzo Tight coordinato con gilet color grigio perla e cravatta a plastron. Al mattino si può optare per colori anche un pò più vivaci. Se si tratta di una cerimonia più formale o “regale” è indicato un Tight lungo con l’abbinamento di tuba da tight e bastone.

Per una cerimonia svolta nel pomeriggio con ricevimento serale viene rivisitato lo smoking con tessuti anni ’60 dalle texture innovative tipo nero, blu notte o grigio scuro. Non esistono solo abiti da sposa trasformabili ma anche per voi uomini c’è la possibilità di indossare uno smoking “reverse” che al momento della wedding cake avrete la possibilità di fare un cambio look, indossando una fascia al posto del gilet con l’aggiunta di un papillon che da sempre un tocco di eleganza.

Le tendenze del 2018, richiamano i tessuti damascati o con micro-fantasie e gilet a contrasto con la giacca, per uno sposo più contemporaneo.

Ad alcuni futuri sposi piace osare e anche loro vorrebbero indossare l’abito bianco, questa idea non è da escludere del tutto ma in questo caso Marco consiglia di optare per una cerimonia svolta sulla spiaggia.

Ad oggi è molto di tendenza anche il matrimonio in total white svolto in spiaggia o in campagna con i contrasti del verde per un matrimonio a tutti gli effetti “green”. In questo ultimo caso sarebbe opportuno prendere in considerazione anche le tonalità del beige o del panna rispetto al colore  “white-ice” che risulterebbe meno adatto per un matrimonio shabby-chic.

Per la scelta dell’abito è importante capire che sposo volete essere. Un fattore fondamentale, che condivido con Marco è, che quello che indosserete sia in linea con l’abito della sposa. In questo ovviamente vi suggerisco di farvi accompagnare da una persona cara che è stata presente anche alla scelta del vestito della sposa solo per darvi qualche dritta, perché ovviamente l’abito della sposa deve essere una sorpresa e lo vedrete per la prima volta solo il giorno del vostro matrimonio.

Perciò cari sposini non abbiate paura di essere voi stessi ma con un occhio di riguardo alla vostra futura moglie che sarà il vostro braccio destro per la vita!

 

 

Share: