Care sposine, il trucco per il vostro giorno speciale non è assolutamente da trascurare  o lasciare al caso.

Vi consiglio di affidarvi a professionisti del settore, proprio perché il giorno del vostro “Sì” è unico ed irripetibile, non vorrete ritrovarvi con colature di fondotinta o mascara, che non tengono a causa del caldo o ancor peggio avere un trucco da pagliaccio? Tranquille sono qui per darvi alcuni consigli su come affrontare questo tema e proprio per questo articolo ho chiesto un supporto  ad un’esperta del settore, Alessandra Biagi Consulente d’immagine.

Bene, partiamo!

Innanzitutto dobbiamo fare alcune distinzioni, tra un matrimonio svolto al mattino o nel pomeriggio.

Naturalmente, per un wedding antimeridiano il Must è leggerezza e luminosità, nel pomeriggio la luce diminuisce e pertanto può essere usato un trucco più marcato usando anche colori un po’ più scuri.

Si può decidere di osare di più al ricevimento magari, prima della wedding cake, la sposa può fare un cambio look optando per uno smokey eyes, make up adattissimo per la sera.

Alessandra raccomanda a voi sposine, di non commettere questi errori: la base deve essere impeccabile tra viso e collo per non vedere lo stacco (soprattutto perché nelle foto poi si vede) usare ciprie fissative e non spray.

La base non eve essere troppo pesante perché dopo due ore potrebbe diventare una maschera. Non usare MAI un colore contorno labbra diverso dal rossetto.

Ad ognuno il suo, per coloro che hanno gli occhi chiari sarà necessario dare intensità allo sguardo con colori marroni e grigio, mentre per chi ha gli occhi più scuri potrà essere utilizzato il colore blu per dare profondità allo sguardo, mentre il colore verde attira attenzione, il color prugna esprime femminilità oppure nero che da un tocco di eleganza.

Per l’incarnato anche qui ci sono delle differenze, per voi sposine color latte, Alessandra consiglia di puntare su toni nudi che mirano a dare luminosità e non a focalizzarsi sul colore vero e proprio, il Must è naturalezza. Puntare su toni del beige e cipria dal colore neutro o trasparente. Optare per tonalità beige o pesca.

Per coloro che hanno invece, un’incarnato ambrato è importante non utilizzare colori freddi, sì ai colori neutri caldi o scuri tipo color terra, il colore degli occhi più marcato e rossetto deciso puntando sul ciliegia, corallo o prugna ma sono adatte anche tonalità nude.

Per un matrimonio celebrato in spiaggia? Make up luminoso, brillante che rispecchia tutte le sfumature marine, blu per occhi e rosato per le labbra, base ambrata come il colore della sabbia illuminata dal sole.

Quali sono le tendenze 2018-2019? Un trucco naturale e leggero per valorizzare il viso della sposa è sempre un Must, ma il make up deve rispecchiare il più possibile la propria personalità.

Per una personalità brillante sarà necessario un trucco vivace e frizzante mentre, una persona dall’atteggiamento pacato si sentirà molto più a suo agio con colori calmi e romantici.

Perciò sposine le tendenze sul make up riguardano proprio la vostra personalità, siate solo voi stesse!

 

Share: